Qualità della vita nelle città: Mantova prima in classifica, Palermo e Agrigento tra le ultime

Qualità della vita: è Mantova la prima nella classifica annuale delle città italiane pubblicata da ItaliaOggi-Università La Sapienza di Roma. Trento, in prima posizione dal 2011, scende al secondo. Terza un’altra new entry, Belluno, salita dall’ottava posizione. Scivolano, quindi, Pordenone (da terza a quarta) e Bolzano (da seconda a ottava). All’ultimo posto Crotone: a pesare in questo caso sono affari e lavoro, ambiente, disagio sociale e personale, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero. La precede Siracusa (109ma, era al 104mo posto). Le grandi città arretrano tutte rispetto allo scorso anno, eccezion fatta per Torino (che sale di 6 posti). Milano e Napoli perdono rispettivamente 7 e 5 posizioni, Roma ne perde 19 (31 in confronto al 2014). Nordest e Centro hanno retto meglio alla crisi, male il Sud la Sardegna e la Sicilia. Agli ultimi posti ci sono Palermo (104ma, che però migliora di una posizione rispetto allo scorso anno), Caltanissetta, Trapani, Agrigento, Napoli, Siracusa, Crotone.