Girgenti Acque: ulteriore riduzione del 15% delle portate idriche

Girgenti Acque comunica in una nota stampa che, in seguito alla riunione svoltasi presso il Dipartimento Regionale Acqua e Rifiuti, Siciliacque ha concertato con la struttura regionale una ulteriore riduzione del 15% delle portate da prelevare dalle fonti di approvvigionamento, per fare fronte alla sempre più critica situazione dei bacini e delle fonti disponibili. Tale decisione è motivata dalla necessità di risparmiare le risorse idriche disponibili, determinata dalla drastica riduzione delle riserve attuali e dal timore di un protrarsi della scarsa piovosità registrata negli ultimi mesi.

Tale ulteriore riduzione, che va ad aggiungersi a quella, anch’essa del 15%, già decisa nello scorso mese di ottobre, comporterà, inevitabilmente, ulteriori criticità nella distribuzione idrica in tutti i comuni gestiti, con il prevedibile allungamento dei turni di erogazione, in taluni casi già particolarmente critici. In considerazione di tale precaria situazione, che coinvolge tutta la parte centro-occidentale della Sicilia, Girgenti Acque fa appello al senso di responsabilità di tutti gli utenti al fine di ridurre i consumi e di evitare ogni inutile spreco della sempre più preziosa risorsa idrica.