Porto Empedocle, rapina alla farmacia sulla Ss115: caccia ai due banditi

Armati di una pistola e con il volto coperto hanno rapinato la farmacia che si trova lungo la Ss 115, all’altezza dei semafori di Porto Empedocle. Ad entrare in azione, intorno alle 18,30 circa di venerdì, sono stati in due. Dopo aver fatto irruzione, minacciando chi – in quel momento – era dietro il bancone, i due rapinatori sono riusciti a farsi consegnare tutti i soldi che vi erano in cassa: circa mille euro. Arraffato il bottino, i due si sono volatilizzati in sella ad una motocicletta, pare di grossa cilindrata, di colore scuro. In farmacia, una manciata di minuti dopo il colpo, è accorsa la polizia, come riporta il Giornale di Sicilia. Le pattuglie del commissariato “Frontiera” hanno, di fatto, cinturato l’intera zona, effettuando decine e decine di controlli. Dei rapinatori, però, non è saltata fuori alcuna traccia.