Agrigento: 150° anniversario nascita Pirandello, incontro preparatorio al comune

Ha avuto luogo, presso la Sala Giunta del Comune, un incontro preparatorio al fine di predisporre il programma delle celebrazioni per il 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello (28 giugno 2017) che saranno presiedute dallo scrittore Andrea Camilleri.
Erano presenti all’incontro i rappresentanti del Comune (il sindaco Lillo Firetto e l’assessore Beniamino Biondi), della Soprintendenza dei Beni culturali, del Polo Museale, della Fondazione Teatro Pirandello (con il suo direttore artistico Sebastiano Lo Monaco ed il direttore generale, del Distretto turistico, della Strada degli scrittori, del Parco letterario e di alcune associazioni tra cui il FAI, il Kiwanis, Ecclesia Viva ed il Centro Pasolini.
Durante la riunione, l’Amministrazione comunale, che quale ente rappresentativo della comunità agrigentina si fa promotore delle iniziative, ha ribadito l’intendimento di riunire per l’occasione tutte le realtà – pubbliche e private – disponibili a dare un contributo di qualità alle celebrazioni che sono orientate ad un’attualizzazione di Pirandello e che avranno anche una dimensione internazionale.
A conclusione dell’incontro, dopo l’esposizione di idee ed iniziative, è stato concordato che, al di là di eventuali finanziamenti specifici che potranno essere destinati, ciascuna realtà presente sul territorio, per potere inserire la propria attività, proposta all’interno della programmazione (utilizzando l’apposito logo in corso di definizione), farà pervenire, in vista di una successiva trasmissione, al costituendo comitato scientifico, singole schede descrittive dei propri progetti da inserire nel Calendario delle celebrazioni.