VIDEO | La triste storia dell’agrigentina Antonella Alfano al “Terzo indizio” su Rete4

Il Terzo Indizio, il programma di Rete 4 condotto da Barbara De Rossi, ha ripercorso nei giorni scorsi la storia di Antonella Alfano, la giovane mamma agrigentina, affascinante commessa e modella, uccisa e bruciata dal compagno carabiniere Salvatore Rotolo la mattina del 5 febbraio del 2011.
Con video, interviste e racconti inediti è stata ricordata la terribile storia della ragazza agrigentina, che un giorno incontrò il carabiniere, esperto in operazioni antimafia, di cui si innamorò. Misero al mondo un bimba. La gelosia dell’uomo, però, lo spinse a seguire e pedinare Antonella in modo ossessivo. Improvvisamente, dopo un litigio furibondo, Rotolo, secondo la sentenza che lo ha condannato, uccise la madre della sua bimba e  simulò un incidente. Ma poi fu scoperto, processato e condannato.

Ecco il link al VIDEO sul sito Mediaset