Arcidiocesi di Agrigento: “Il 2016 si conclude con una bella notizia per la nostra Cattedrale”

La Delibera della Giunta regionale n. 427 del 22 dicembre 2016 afferente all’Assessorato alle infrastrutture e mobilità della Regione Siciliana è stata finanziata con il Decreto del Dirigente Generale n. 003415 per un importo pari a € 800.000,00, che vanno a sommarsi all’altro 50% dei fondi messi a disposizione dall’Arcidiocesi di Agrigento.
La Delibera e il Decreto riguardano il finanziamento per la messa in Sicurezza della Cattedrale di Agrigento. Si tratta del progetto commissionato dell’Arcidiocesi di Agrigento e presentato all’Assessorato Infrastrutture e mobilità della Regione partecipando al Bando pubblico 793/2015 per interventi finalizzati al miglioramento della qualità dei vita e dei servizi urbani nei Comuni della Regione Siciliana.
Nel mese di luglio del 2015 l’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Agrigento, visto l’immobilismo sul problema Cattedrale e Colle di Agrigento – viene spiegato in una nota – decise di aderire al Bando con un progetto che prevede la compartecipazione dell’Ente Arcidiocesi per il 50%.
Dopo 17 mesi, a conclusione dell’iter per la valutazione dei progetti, grazie alla tenacia del cardinale Francesco Montenegro e di don Giuseppe Pontillo collaborato dall’arch. Calogero Giglia e dal suo staff.
Don Pontillo ci tiene a ringraziare l’on. Margherita La Rocca che fin dall’inizio si è fatta instancabile madrina della problematica; l’Assessore Giovanni Pistorio, il personale dell’Assessorato alle Infrastrutture e il Rup arch. Pietro Vinti del Comune di Agrigento e la disponibilità del Sindaco Calogero Firetto.
Trova così conclusione il secondo passaggio per la messa in sicurezza della Cattedrale di Agrigento. I passaggi successivi saranno le operazioni di gara e l’inizio dei lavori che, si augurano tutti, possa avvenire nel più breve tempo possibile, considerata la situazione del sacro edificio, importante per la Chiesa Agrigentina in quanto la Chiesa della cattedra del Vescovo e per la Sicilia e la Città di Agrigento per il suo valore artistico e monumentale. In questo anno 2016 sono stati ben 45.000 i turisti che hanno visitato la Cattedrale, ridandole una funzione importante per lo sviluppo turistico ed economico del territorio ed in particolare per la riqualificazione del centro storico di Agrigento.
Un travaglio 2016 – dichiara don Giuseppe Pontillo – che trova nella notizia del finanziamento dell’intervento di messa in sicurezza della Cattedrale di Agrigento un segno di speranza per la rinascita del centro storico e un rinnovato impegno di tutti per il territorio. Grazie, continua p. Pontillo, al Presidente Crocetta e alla Giunta Regionale per avere attenzionato in questo fine anno la nostra città e comunità ecclesiale. Buon … 2017!!!