Montallegro, stanziati 100 mila euro per rilanciare la raccolta differenziata dei rifiuti

La giunta comunale di Montallegro – composta dal sindaco Pietro Baglio, dal vicesindaco Fiorella Marrella,dagli assessori Giusi Tortorici, Andrea Iatì e Caterina Chinzi – nel tentativo ti migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta, ha approvato l’assegnazione di risorse finanziarie per 100.000 euro per la fornitura, tramite Consip, di attrezzature varie per la raccolta differenziata. Lo ha comunicato su Facebook l’assessore all’Ambiente Andrea Iatì. In arrivo biopattumiere per le utenze domestiche, bidoni in polietilene di diversa misura per le attività commerciali, cassonetti per isole ecologiche, cestini per la raccolta di farmaci scaduti e pile esauste, cestini in quattro spicchi per il corso principale e le piazze, contenitori per la raccolta di escrementi per animali e vasche di legno per le isole ecologiche da posizionare sulla spiaggia di Bovo Marina.