Associazione Manager Immobiliari, l’agrigentina Gabriella Miceli presidente nazionale

L’agrigentina Gabriella Miceli è il primo presidente nazionale dell’AMI, la neonata Associazione Manager Immobiliari.  Ecco un post pubblicato su Facebook in cui Gabriella Miceli, presidente AMI, spiega tutto sulla mission della nuova Associazione Manager Immobiliari.

Perché AMI? Perché un’associazione di manager immobiliari?

La figura professionale dell’amministratore di condominio è andata via via mutando in questi anni. La nostra realtà lavorativa quotidiana ci spinge a migliorarci sempre, ad acquisire maggiori competenze ed in ambiti sempre più disparati e diversi tra loro. Ecco perché. Con un gruppo di amici, prima ancora che colleghi, abbiamo deciso che era il momento di provarci, di costruire il “nostro” condominio, con le fondamenta solide ma le caratteristiche più moderne. Devo essere sincera, con grande sorpresa stiamo verificando tutti noi quanta attesa ci sia per qualcosa di nuovo e, soprattutto, quanta voglia di partecipare. Ed ecco che quel gruppo di amici, in pochi giorni, cresce e si espande. Grazie. Grazie a tutti, a cominciare dai fondatori Vito, Alessandro, Cristina, Roberto, Giuseppe e Angelo, a tutti i numerosi compagni di viaggio che da subito hanno avuto fiducia nella nuova avventura. Caratteristica imprescindibile di AMI sarà la formazione dei propri associati. Il centro studi si avvale già di componenti di alto profilo e riconosciuta professionalità ma non basta. La nostra categoria deve superare quella fase di silenzio nei confronti degli operatori con i quali lavoriamo tutti i giorni. Nostro obiettivo sarà porre in essere partnership con gli Ordini professionali, con le Università e con tutti gli enti pubblici.

Un’altra caratteristica di AMI, comunicherà. La libertà di espressione è limitata se si è in qualche modo dipendenti da qualcuno o da qualcosa. La nostra associazione è nata libera da condizionamenti ed aperta agli altri, alle persone prima ancora che alle sigle. La comunicazione, non solo a fini informativi, sarà costante ed al passo con i tempi. Tutti potranno interagire con AMI attraverso i suoi canali, il suo sito ed i suoi profili social già attivati.

Certo la formazione, con tutti i corsi ed i convegni, certo la comunicazione, con i suoi contenuti ed i suoi contenitori. Ma le associazioni sono fatte da persone e noi vogliamo essere accanto ai nostri associati, sempre. Non solo per i corsi, i convegni e tutte le occasioni che fioccheranno ma anche dopo. Quando un evento finisce e si spengono le luci, cosa resta? Noi ci saremo. Ci saremo perché ci spinge la consapevolezza che solo insieme possiamo dare il meglio, possiamo accrescere il nostro bagaglio umano e professionale per il bene dei nostri condomini. Se AMI il tuo lavoro non aspettare, unisciti a noi.