Morto ex parlamentare Giovanni Marino ad Agrigento, cordoglio di Alfano e Firetto

Apprendo con tristezza che la citta’ di Agrigento ha perso, oggi, una persona straordinaria, fine e competente giurista e integerrimo uomo politico, l’on. avv. Giovanni Marino”. Lo dichiara in una nota il ministro Angelino Alfano dopo la scomparsa dell’ex parlamentare nazionale e regionale Giovanni Marino, storico esponente della destra siciliana, che fu tra i fondatori del Msi. “Per tanti agrigentini – prosegue Alfano – innamorati del Diritto e della politica, come me, al di la’ delle posizioni di partito, Giovanni Marino ha rappresentato – per qualita’ morali, umane e professionali – una testimonianza di professionalita’ e di correttezza. Sono vicino – conclude il ministro -, nel dolore e nella preghiera, alla sua famiglia alla quale vanno le mie piu’ sentite condoglianze”.
“La figura e l’opera di Giovanni Marino, rimarranno indelebili nella storia della città. Avvocato di assoluto valore e lucido uomo politico, per anni impegnato a vari livelli, come Consigliere Comunale di Agrigento e come parlamentare regionale e nazionale, Marino va ricordato, oltre che per il suo impegno a servizio e sostegno della comunità agrigentina, anche per le sue straordinarie doti umane”. Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto ha ricordato la figura dell’onorevole avvocato Giovanni Marino scomparso nelle ultime ore, all’età di 91 anni, e i cui funerali si celebreranno nella giornata di domani.