Montevago ricorda il terremoto del ’68 con il libro “Scosse Dentro L’anima”

Sabato 14 gennaio 2017 alle ore 16,00, presso la Biblioteca Comunale di Montevago, in occasione delle celebrazioni che l’Amministrazione Comunale ha organizzato per il 49° anniversario del terremoto che nel 1968 distrusse Montevago e tanti centri della Valle del Belìce verrà presentato il romanzo “Scosse Dentro L’anima” della scrittrice Angela Maria Mistretta, Aulino Editore. Un’avvincente storia d’amore che ha come protagonisti due giovani le cui anime vengono sconvolte e travolte da eventi inaspettati. Le vicende descritte, riflettono il disagio, le preoccupazioni, le paure, della popolazione belìcina, sfrattata dalla natura, che si è adoperata con tenacia a ricostruire non solo la propria casa, ma anche e soprattutto la propria vita, la propria dignità e il proprio futuro. Converserà con l’autrice, l’avv. Carlo Pendola, interverrà il sindaco di Montevago On. Margherita La Rocca, un momento artistico sarà curato da Antonella Migliore, Antonella Venezia e Accursio Alesi.