Poesia, la poetessa siculianese Giuseppina Mira premiata a Firenze

Giuseppina Mira premiata, oggi, a Firenze dalla giuria dell’Associazione culturale “S.Bartolo” per la poesia religiosa “Ti ho cercato”, i cui versi parlano in modo incisivo al cuore, per fare germogliare l’amore, raccoglierlo e distribuirlo, in nome di nostro Signore, a tutti. La poetessa coinvolge l’animo del lettore in simbologie espressive, scaturite dall’energia positiva della fede e della speranza. La poesia fa parte del libro dedicato a Papa Bergoglio ed intitolato “È tornato Francesco”.

Il libro è stato esposto nella Sala del Bramante a Roma, in occasione del Giubileo della Misericordia, assieme all’opera pittorica di Daniela Troina Magrì, scelta come copertina. La presentazione del libro è stata scritta dal presidente del premio internazionale “Telamone”, Paolo Cilona, e la prefazione dalla docente universitaria, suor Angela Anna Tozzi. La poesia, altresì, inserita nell’opera teatrale dedicata alla Shoah, composta e diretta da Sonia Sinaguglia, è stata interpretata in tale occasione da Antonino Dinolfo.