Montallegro, attivato nuovo sistema di video sorveglianza per rendere il paese più sicuro

L’amministrazione comunale di Montallegro guidata dal sindaco Pietro Baglio, con determina dirigenziale del dirigente del I settore Salvatore Chiara, ha affidato alla ditta Pittera & C. srl l’incarico per la fornitura e l’implementazione di un sistema di video sorveglianza da dislocare sul territorio comunale.
Sarà in particolare installato “un sistema di video sorveglianza da dislocare sul territorio comunale basato sulla tecnologia di collegamento wireless, capace di supportare – si legge nella determina dirigenziale – fino a 32 telecamere e costituito da una serie di componenti omologati secondo la normativa europea vigente in materia e le norme italiane UNI-CEI, come dettagliatamente indicato nel preventivo/offerta, e così riassunti: nr. 13 Nanostation M5 – ACCESS POINT OUTDOOR, nr. 9 POWER BRIDGE MIMO M5, nr. 13 Telecamere Bullet 3MPP, nr. 13 adattatori da palo per telecamere Bullet, n. 1 NVR 32CH I/O Allarm+audio, n. 4 HDD WD RED Serie Sata, n. 13 UBIQUIT POE-48, manodopera per l’installazione, configurazione di tutto il sistema per rendere il sistema funzionante e funzionale, pratiche di collaudo a cura e spese della ditta, il tutto per il corrispettivo di € 15.135,00, oltre IVA al 22%, e per l’importo complessivo di € 18.684,30”.