Maltempo: in Sicilia ancora neve, disagi sulle strade ma situazione in miglioramento

Il maltempo e le nevicate continuano a causare disagi in Sicilia, anche se la situazione si sta lentamente normalizzando. La neve questa mattina era presente sull’autostrada Palermo Catania, nei pressi dello svincolo di Tremonzelli, a Giacalone e nella zona di San Giuseppe Jato sulla strada statale Palermo-Sciacca. Disagi anche sulla Palermo Agrigento, nei pressi di Lercara Friddi. Due gli incidenti stradali provocati dalla presenza di nevischio sull’asfalto. Il primo – come riposta l’Ansa – si e’ verificato sulla Palermo-Mazara del Vallo dove eccezionalmente ha nevicato nei pressi dell’aeroporto di Birgi e della galleria Segesta. Una vettura ha perso il controllo ha tamponato un’altra auto, l’incidente non ha causato danni alle persone. Una donna di 51 anni e’ invece rimasta ferita nello scontro tra due auto e un autoarticolato sulla strada statale 121, all’altezza del ponte “Coda di volpe”, nei pressi di Bolognetta (Palermo). La donna, soccorsa dal personale del 118, e’ stata trasportata all’ospedale Civico, le sue condizioni non sarebbero comunque gravi. E’ stata inoltre chiusa al traffico stamane in localita’ ‘Salto del cane’, a causa di una nevicata, la Strada Provinciale 92 che dal Rifugio Sapienza, sul versante Sud dell’Etna, conduce a Zafferana Etnea. Sul posto la Polstrada. Sulle strade del vulcano non si segnalano automobilisti in difficoltà.

Nell’Agrigentino in corso il rilascio controllato di acqua dalla diga Gammauta, sul fiume Sosio-Verdura, ad opera del Centro Funzionale Idro Sicilia della Regione a causa dei considerevoli apporti delle precipitazioni invernali e delle attuali condizioni meteo su tutto il bacino idrografico in questione. La manovra comporterà il rilascio costante di 1,5 metri cubi al secondo sino a cessato bisogno, e per tale motivo il Gruppo Protezione Civile del Libero Consorzio ha organizzato un attento monitoraggio, unitamente al personale del Settore Infrastrutture Stradali, degli attraversamenti del fiume Sosio-Verdura sulle strade provinciali n. 47 S.Anna-Villafranca Sicula e n. 37 tratto Caltabellotta-San Carlo, a causa della possibilità di esondazione (interessate anche le Strade Statali n. 115 in corrispondenza del ponte sul Verdura e n. 386). Il Gruppo Protezione Civile si terrà in ogni caso in contatto con la sala operativa regionale (SORIS). Si consiglia la massima prudenza agli automobilisti nel percorrere queste strade in corrispondenza degli attraversamenti e nei pressi dell’alveo del fiume Verdura.