Violenta rapina ai danni di un’anziana ad Agrigento, arrestato cinquantenne

Ha un volto l’autore di una violenta rapina ai danni di un’anziana messa a segno lo scorso anno ad Agrigento. La Polizia ha arrestato Ettore Annense, 51 anni, agrigentino. Secondo gli investigatori sarebbe lui l’uomo che nel marzo scorso avrebbe aggredito una pensionata nell’androne di un palazzo in via Imera per sottrarle la borsa. Per entrare nello stabile il malvivente aveva usato una scusa: chiedere all’anziana informazioni su alcuni uffici. Una volta dentro il palazzo l’aveva colpita con un pugno, facendola finire a terra e rubandole la borsa contenente, oltre ai documenti personali e a n cellulare, anche 150 euro in contanti. Poi si era allontanato facendo perdere le proprie tracce. Le indagini hanno permesso di risalire ad Annense. Ieri il gip di Agrigento ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a carico dell’uomo.