Maltempo, allerta arancione nell’Agrigentino: scuole chiuse in diversi comuni

Sospensione delle lezioni domani nelle scuole di Sciacca. Lo ha disposto oggi pomeriggio il sindaco Fabrizio Di Paola con propria ordinanza, a seguito del bollettino meteo del Dipartimento della Protezione Civile Regionale. Vista la criticità “arancione”, e considerando l’opportunità di evitare grandi afflussi veicolari nelle strade cittadine, con grande pregiudizio per le persone in caso di eventi piovosi particolarmente intensi, in un territorio colpito di recente da due violenti e dannosi nubifragi, si è deciso in via precauzionale di adottare il provvedimento di interruzione delle attività didattiche nelle scuole cittadine di ogni ordine e grado per la giornata di domani, giovedì 9 febbraio 2017.

Lo stesso ha fatto il sindaco di Agrigento Lillo Firetto che ha firmato questa sera un’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani, per le avverse condizioni metereologiche, con livello di allerta arancione per rischio idrogeologico e idraulico, con temporali sparsi e forti e fasi operative di preallarme. Scuole chiuse anche a Ribera, Alessandria della Rocca, Menfi, Bivona, Cattolica Eraclea, Montallegro, Cianciana, Siculiana e Porto Empedocle. Ma anche, nella zona montana: a Casteltermini ed a San Giovanni Gemini.