Calcestruzzi Belice, nuovo vertice a Roma “contro” i licenziamenti

Nuovo vertice a Roma “contro” i licenziamenti dei lavoratori della Calcestruzzi Belice. “A seguito dell’incontro del 21 febbraio 2017 presso il Ministero dell’Interno con il vice ministro on. Bubbico ed il Direttore dell’Agenzia Prefetto Postiglione, la Fillea e la Cgil sono stati convocati il giorno 6 marzo a Roma presso la sede dell’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati e Sequestrati per discutere dell’impugnativa ai licenziamenti degli 11 lavoratori della Calcestruzzi Belice srl posta in essere dalle sigle sindacali”. Lo ha comunicato oggi in una nota il segretario provinciale della Fillea Cgil di Agrigento Vito Baglio.