“Pellicole di Memoria”: tappa ad Agrigento domenica 26 febbraio, ecco i film in programmazione

Domenica 26 febbraio, Libera vi invita alla seconda tappa di “Pellicole di Memoria”. Ad Agrigento presso la sala della Basilica dell’Immacolata verrà proiettato il film “La nostra terra” di G. Manfredonia, una storia ispirata alla nascita delle cooperative sociali sui beni confiscati alle mafie. Insieme a Giovanni Lo Iacono (presidente della cooperativa sociale “Rosario Livatino – Libera Terra”) sarà realizzato un momento di approfondimento e riflessione sul tema trattato.
“Pellicole di Memoria” è una manifestazione itinerante – viene spiegato in una nota – per far conoscere o rivivere storie di vittime innocenti delle mafie, storie di impegno e di riscatto e si inserisce nelle iniziative dei “100 passi verso il 21 marzo” precedenti la Giornata della Memoria e Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. L’iniziativa è realizzata a cura dei presidi “Vincenzo Mulè” di Raffadali e “Graziella Campagna” di Santa Elisabetta.
L’ingresso è gratuito.
Durante la serata sarà possibile tesserarsi a LIBERA e aderire ai pullman diretti a Trapani per la XXII “Giornata della Memoria e dell’Impegno delle vittime innocenti delle mafie”.
FILM IN PROGRAMMAZIONE
Fortàpasc di Marco Risi
19 febbraio 2017, Raffadali, h 18:00 presso Biblioteca comunale
Intervento di Gero Tedesco (Redattore “Giornale di Sicilia”)
“La nostra terra” di Giulio Manfredonia”
26 febbraio 2017, Agrigento, h 18:00 – Basilica dell’Immacolata (Ingresso da Via Pirandello)
Intervento di Giovanni Lo Iacono (Presidente Cooperativa Sociale Libera Terra – Rosario Livatino)
“Placido Rizzotto” di Pasquale Scimeca
05 marzo 2017, Santa Elisabetta, h 18:00 – Pub Movie
Intervento di Francesco Citarda (Responsabile Beni confiscati e di Estate Liberi per Libera in Sicilia)
“Alla luce del sole” di Roberto Faenza
12 marzo 2017, Joppolo Giancaxio, h 19:00 presso Orario Chiesa Madre
Intervento di Gregorio Porcaro (Referente Libera in Sicilia)