Turismo in Sicilia, ad Agrigento festival bandistico con più di 900 musicisti

Più di 900 musicisti e 23 bande. Sono i numeri del ‘Festival Bandistico Terre di Sicilia’, in programma domenica prossima nell’ambito della 72esima edizione del ‘Mandorlo in Fiore’, ad Agrigento. Le bande si esibiranno davanti al Tempio della Concordia, all’interno del Parco archeologico della Valle dei Templi. “Vogliamo inserire le bande musicali – dice l’assessore al Turismo, sport e spettacolo della Regione siciliana, Anthony Barbagallo – nel circuito delle eccellenze siciliane e avvieremo delle sinergie per promuovere e valorizzare i professionisti siciliani che arricchiscono, con le loro esibizioni, l’offerta turistica”. Il Festival è promosso dall’assessorato regionale al Turismo e si tratta del più grande raduno bandistico mai realizzato in Sicilia. “Sono sicuro che appassionerà i tanti turisti coinvolti dalla storica kermesse” dice Barbagallo. “Le bande musicali – spiega Ivan Martella, presidente regionale dell’associazione nazionale bandistica italiana – rappresentano la storia e la cultura dei nostri territori e, quindi, diventano strumento di promozione e valorizzazione del nostro patrimonio e delle nostre tradizioni musicali. Apprezziamo e ringraziamo l’assessore Barbagallo e l’Ente Parco della Valle dei Templi per l’attenzione che hanno voluto riservare al movimento bandistico siciliano”.