Salvaguardia spiaggia, area archeologica e abitato di Eraclea Minoa: progetto in consiglio comunale

Un atto di indirizzo per incarico professionale di “Sistemazione dell’area litoranea a salvaguardia della zona archeologica e dell’abitato di Eraclea Minoa”. La proposta di deliberazione, formulata dal sindaco Nicolò Termine, è tra gli argomenti all’ordine del giorno del consiglio comunale, convocato dal presidente Lillo Augello per il 7 marzo alle ore 19.
Con l’atto di indirizzo si chiede in pratica al consiglio comunale di “autorizzare il sindaco ad applicare con variazione di bilancio dopo l’approvazione da parte del consiglio comunale del rendiconto 2016 la quota di avanza vincolata pari a 31.555 euro e 24.000 euro quale parte destinata agli investimenti per garantire la copertura necessaria per l’affidamento dell’incarico a professionista”. Si chiede inoltre di “autorizzare il sindaco ad attivare i procedimenti secondo la normativa prevista dal D.Lgs 50/2016 di affidamento dell’incarico per attività tecnica finalizzata al ripascimento artificiale del litorale in erosione della frazione marina di Eraclea Minoa”.