Sport e salute, A Cuore Aperto dona defibrillatore al Real Montevago

L’associazione onlus A Cuore Aperto, presieduta dal professor Giovanni Ruvolo, ha donato oggi un defibrillatore automatico esterno all’associazione sportiva dilettantistica Real Montevago che milita nel campionato di calcio di terza categoria.
Il defibrillatore è un apparecchio salvavita in grado di rilevare le alterazioni del ritmo della frequenza cardiaca e di erogare una scarica elettrica al cuore qualora sia necessario. L’erogazione di uno shock elettrico serve per azzerare il battito cardiaco e, successivamente, ristabilirne il ritmo. Secondo quanto prevede la legge, tutti gli impianti sportivi devono essere dotati della presenza di un defibrillatore e del relativo addetto al suo utilizzo.
“Ringraziamo l’associazione onlus A Cuore Aperto per averci donato questo importante strumento che ci consente di completare il servizio di primo soccorso e dunque di poter disputare regolarmente il campionato di terza categoria”, ha detto il presidente dell’Asd Real Montevago. “Speriamo che non serva mai, ma è importante avere il defibrillatore nelle strutture sportive, è fondamentale in caso di necessità di primo soccorso”, ha detto il professor Ruvolo.