Montallegro: intimidazione a Chiara, interpellanza di Capodicasa al ministro dell’Interno

E’ stata presentata dai deputati nazionali Angelo Capodicasa e Giuseppe Zappulla, aderenti al gruppo parlamentare alla Camera del Movimento Democratici e Progressisti, un’interpellanza sull’episodio di intimidazione ai danni del dirigente del comune di Montallegro Salvatore Chiara. “A Salvatore Chiara – si legge in una nota – va tutta la nostra solidarietà e il nostro incoraggiamento ad andare avanti e a reagire con forza contro questo atto di pura vigliaccheria. Questo episodio é l’ultimo di una serie di intimidazioni avvenute nel comune di Montallegro ai danni di impiegati e funzionari comunali, tutto ciò crea preoccupazione tra la popolazione, tanto più che rimangono sconosciuti, ad oggi, gli esecutori materiali degli attentati ed i loro ispiratori. Montallegro é tra quei comuni che alla fine della prossima primavera andrà al rinnovo del consiglio comunale e degli organi amministrativi , questa situazione rischia di condizionare pesantemente la prossima campagna elettorale e la libera espressione di voto dei cittadini. Al Ministro Minniti chiediamo – spiegano Capodicasa e Zappulla – di disporre uomini e mezzi affinchè si intensifichino le indagini volte ad individuare i responsabili degli attentati e un rafforzamento delle operazioni di vigilanza del territorio e fare arrivare, così, un messaggio di tranquillità alla popolazione montallegrese”.