Riforma pensioni, Lega e Movimento 5 stelle all’attacco della legge Fornero

La Lega nord di Matteo Salvini e il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo e sono tornati questa settimana all’attacco della legge Fornero, mentre si resta in attesa dell’incontro sulla riforma pensioni tra l’esecutivo e le parti sociali che si dovrebbe svolgere lunedì prossimo 20 febbraio. “Ridurre le tasse e cancellare la legge Fornero”, ha ribadito in questi giorni nei suoi interventi pubblici il leader leghista Matteo Salvini. Modifiche alla legge Fornero vengono chieste anche dal M5s, che però, tramite Alessandro Di Battista, cerca di marcare le differenza rispetto alla Lega. “Salvini con la Lega – ha detto il parlamentare pentastellato – ha governato con Berlusconi, la Meloni – ha sottolineato – ha votato la legge Fornero, il Pd ha governato e continua a governare”.