Cani fiutano 650 grammi di marijuana in azienda agricola, arrestato licatese a Ragusa

I cani antidroga Sky e Vite hanno permesso alla polizia di Stato di trovare, complessivamente, 650 grammi di marijuana durante una perquisizione in un’azienda agricola di Chiaramonte Gulfi (provincia di Ragusa). Personale della squadra mobile di Ragusa e del commissariato di Vittoria ha arrestato, per traffico di sostanze stupefacenti, Calogero Alberto Messina, di Licata (Agrigento), di 34 anni, e Antonino Fasolo, di Catania, di 28. E’ stato il cane antidroga Sky – secondo quanto racconta l’Ansa – che ha ‘fiutato’ per primo 30 grammi nella stanza dove stava ancora dormendo Fasolo, e poi Vite gli altri 620 grammi che erano in una scatola di polistirolo porta vivande, nascosta in un capannone. I due arrestati, un agronomo e un biologo, sono stati condotti in carcere.