Non si ferma all’alt dei carabinieri, giovane arrestato dopo inseguimento a Licata

Scappa all’alt dei carabinieri, ma viene bloccato ed arrestato dopo un breve inseguimento. Accade a Licata, dove le manette sono scattate ai polsi di G.C., un meccanico di 23 anni, che adesso dovrà rispondere di resistenza a un pubblico ufficiale. Durante un controllo alla circolazione in via Riesi lungo la provinciale 7 i militari hanno intimato l’alt all’auto guidata al giovane. Il 23enne, però, invece di fermarsi si è dato alla fuga tentando inutilmente di far perdere le proprie tracce. I carabinieri, infatti, lo hanno rintracciato dopo un breve inseguimento. Dai controlli è emerso che non aveva mai conseguito la patente e che l’auto era priva di assicurazione. Dopo le formalità di rito è stato posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.