SHARE

Il progetto AGRIGENTO360 è ai nastri di partenza. L’idea è di 4 agrigentini, ex studenti del
Liceo Scientifico Leonardo prima, colleghi dell’Università di Bologna dopo. AGRIGENTO360.it è una guida locale, una “local business directory” come direbbero gli inglesi, dedicata alle attività commerciali, turistiche ed ai liberi professionisti (negozi, hotel, bed and breakfast, pizzerie, ristoranti, avvocati, architetti, ecc.) operanti nel territorio agrigentino. Lo scopo del progetto è quello di dare visibilità sul web (condividendo informazioni, foto e recensioni) a tutte le imprese della Provincia di Agrigento, facendo leva sui motori di ricerca ed i social. Il sito web si sviluppa come un centro commerciale virtuale: un punto di incontro tra la domanda e l’offerta di beni e servizi, suddivisi in categorie merceologiche.
L’esperienza maturata in questi anni dai fondatori, sia nel campo delle nuove tecnologie
informatiche, che nel campo economico-finanziario, ha messo in risalto un bisogno, talvolta
latente, ma oggi di fondamentale importanza: troppe attività locali hanno ancora scarsa
visibilità e necessitano di una maggiore efficacia comunicativa sul web. Il progetto nasce
proprio per soddisfare questa necessità. “Siamo profondamente convinti – dichiara in una nota Domenico Fiorentino – che per competere nel mercato di oggi, sia indispensabile promuovere i propri prodotti e le proprie competenze servendosi della Rete e delle innumerevoli opportunità ad essa connesse. Fare Rete nella Rete”. “Inserendo un’attività sul portale, siamo in grado di posizionarla su Google e sugli altri motori di ricerca – secondo Fabio Sedino – in tempi rapidi e con grande efficacia. Abbiamo competenze su SEO (Search Engine Optimization) e nel Social Media Marketing; ecco perché tutte le attività che ci chiederanno di essere inserite, inviando un’email a info@agrigento360.it, saranno promosse e comunicate agli agrigentini anche sui maggiori Social Network”.
I numeri. “Il sito www.agrigento360.it – dichiara Alessandro Ciulla – oggi conta 200 attività
(per lo più B&B, Ristoranti, Pizzerie e Bar) e viene visitato da 7.000 utenti al mese, che
generano 18.000 pagine viste. La pagina Facebook, il social più seguito, vede 1.900 followers
della provincia di Agrigento. Tutti numeri in rapida ascesa”.
Gli obiettivi per il futuro? “Inserire e posizionare sul web – secondo Gregorio Caramanno –
oltre 2.000 attività turistico-commerciali entro il 2017, con almeno il 90% di quest’ultime
presenti nelle primissime pagine dei motori di ricerca, diventando un punto di riferimento per
gli utenti della nostra Città. Per far ciò, invitiamo fin d’ora, tutti i giovani (e non solo) che
vorranno darci una mano a contattarci e proporsi come collaboratori. Abbiamo bisogno delle
più svariate competenze”. “Confidiamo nella partecipazione e condivisione degli obiettivi che ci siamo posti, da parte degli imprenditori, professionisti e commercianti di Agrigento e Provincia” – concludono gli ideatori del progetto – “Ognuno di noi può aiutare questo splendido territorio. E noi vogliamo farlo mettendo a disposizione le nostre competenze al servizio del tessuto economico locale, perché riteniamo che condividere la conoscenza è la chiave per vincere le sfide della rivoluzione digitale” Il progetto “AGRIGENTO360” è ideato e sviluppato da: Alessandro Ciulla, Fabio Sedino, Gregorio Caramanno e Domenico Fiorentino.

SHARE