Giornata Mondiale dell’Acqua, iniziative anche ad Agrigento

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua (22 marzo) Ogilvy Change e Legambiente il 15 marzo hanno lanciato, a Milano, #giuilrubinetto, una nuova campagna no profit di sensibilizzazione sullo spreco idrico e di educazione all’uso responsabile dell’acqua di rete rivolta ai bambini delle scuole elementari.  La campagna, che coinvolgerà circa 10.000 bambini, si svolgerà in alcune scuole e piazze di Agrigento, Ancona, Boiano (CB), Eboli (SA), Genova, Grosseto, Foligno, Milano, Napoli, Noci (BA), Palermo, Piove di Sacco (PD), Roma, Tolentino, Verona, Vicenza e nelle tappe di Foligno, Bologna, Vicenza, Asti e Milano del Treno Verde di Legambiente con l’obiettivo di portare i bambini ad abbandonare l’abitudine di lasciare scorrere l’acqua mentre si lavano i denti.

Lo scopo della nuova campagna sociale è stimolare il cambiamento spontaneo e permanente di abitudini in un piccolo gesto quotidiano d’igiene personale che, tuttavia, può contribuire ad arginare un problema di portata globale come lo spreco di acqua dolce: risorsa ambientale limitata e sempre più preziosa. Si pensi, infatti, che lasciare aperto il rubinetto per due minuti mentre ci si lava i denti comporta in media lo spreco di 32 litri d’acqua potabile al giorno. Per questo motivo Ogilvy Change ha scelto di rivolgersi ai bambini delle scuole elementari e di veicolare il messaggio educativo attraverso la distribuzione di un nudge, una sorta di “spinta gentile al cambiamento” composta dal simpatico bracciale elastico Aqualoop e da un dépliant informativo sullo spreco d’acqua scritto con un linguaggio semplice e illustrato in modo vivace e coinvolgente. Pertanto, essendo Legambiente da sempre in prima linea nelle campagne e nelle iniziative didattiche che sensibilizzino a un uso consapevole delle risorse del pianeta e dell’acqua in particolare, il Circolo “Rabat” di Legambiente e gli uffici delle Riserve Naturali “Macalube di Aragona” e “Grotta di Sant’Angelo Muxaro” nella mattinata di

Giovedì 23 marzo saranno impegnati con i bambini delle prime e seconde classi della primaria dell’I.C. Esseneto Agrigento coinvolgendoli in attività ludico-didattiche che possano incentivare una riflessione sull’importanza di un uso razionale della Risorsa Acqua evitando gli Sprechi. #giuilrubinetto avrà una sua dimensione online su internet e sui social network studiata per approfondire gli argomenti espressi con semplicità sul depliant e per raggiungere un pubblico più vasto e adulto: in primo luogo quello delle famiglie.  Ogilvy Change ha curato la realizzazione di un sito composto da una landing page che presenta nel dettaglio il progetto, fornendo informazioni sullo spreco d’acqua e su soluzioni didattiche alternative per sfruttare il braccialetto coinvolgendo i bambini in attività che promuovano la formazione di una corretta abitudine. Allo stesso tempo, sarà messo in Rete sui canali social di Legambiente Scuola e Formazione (@legambiente scuolaformazione) un video che “racconterà” lo spreco quotidiano di acqua e la soluzione che, insieme a Ogilvy Change, propongono per arginare il problema.