Pensionato spara e uccide cane a Sciacca, aperta indagine

La procura di Sciacca ha aperto un’inchiesta per l’uccisione di un cane da parte di un sessantenne in possesso del porto d’armi. L’uomo – secondo quanto riporta l’Ansa – ha sparato all’animale, di proprietà di un vicino di casa, e ha detto agli agenti che il cane l’aveva aggredito.