Sicurezza, il ministro dell’Interno: serve alleanza strategica con sindaci da Agrigento a Bolzano

“Serve l’intelligence e serve il controllo del territorio che non si può fare solo da Roma. Non è possibile, insomma, un unico modello di sicurezza che vada da Agrigento a Bolzano. Il ministro dell’Interno dà le indicazioni generali ma poi bisogna parlare con i sindaci e costruire insieme un modello di sicurezza efficiente. E’ questo il senso del decreto sulla sicurezza: serve un’alleanza strategica per cambiare lo Stato”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Marco Minniti, parlando a Firenze a un convegno sul decreto sicurezza promosso dal comitato Toscana per Renzi. Minniti ha sottolineato come il decreto apra “una rivoluzione copernicana”, perchè consentirà anche ai sindaci di convocare, insieme ai prefetti, i comitati provinciali per la sicurezza delle Città metropolitane”.