Agrigento, l’impegno dell’amministrazione comunale contro il randagismo

“L’Amministrazione Comunale di Agrigento, gli Uffici del V Settore Territorio e Ambiente ed il Servizio Veterinario di Agrigento, hanno ampiamente raggiunto, anche nell’anno 2016, gli obiettivi che la legge regionale n. 15/2000 dispone in tema di tutela degli animali e di prevenzione al randagismo. I risultati – si legge i una nota – parlano chiaro: sono state effettuate n. 138 sterilizzazioni ed applicati n. 189 microchip, a fronte di 201 ingressi nel canile di proprietà della Sigma S.a.s. di Riccardo Lauricella, che gestisce il servizio per conto del Comune di Agrigento. Grazie alle attrezzature ed alle professionalità delle quali dispone il predetto canile in campo sanitario nonché alla sua capacità ricettiva, sono stati rimessi in libertà, nell’anno 2016, n. 115 cani.
Non indifferente – si legge nella nota – è stato l’aiuto fornito dalle associazioni animaliste che grazie al loro instancabile lavoro di sensibilizzazione e di informazione hanno fatto sì che n. 41 cani venissero adottati dai cittadini. Continua per il 2017 l’impegno dell’Amministrazione Comunale per far fronte al fenomeno del randagismo, ma è auspicabile che ogni Comune della Provincia affronti tale tematica con la stessa determinazione e sensibilità del Comune di Agrigento”.