Montallegro, nuovo progetto per la riqualificazione di Monte Suso

Redatto un nuovo progetto di riqualificazione dell’antico agglomerato urbano di Monte Suso, il comune di Montallegro chiederà il finanziamento nell’ambito del Psr Sicilia non appena saranno pubblicate le misure di riferimento. Lo ha annunciato un una nota l’assessore al Turismo Andrea Iatì. “Il progetto – ha spiegato l’assessore prevede il recupero di alcuni ruderi, la chiesa, la creazione di un teatro il rifacimento di alcune strade con l’ingresso dalla parte di contrada Caracciolo per un importo complessivo di 1.000.000 di euro. Ciò si inserisce nel quadro di una serie di iniziative intraprese dall’amministrazione comunale per valorizzare a fini turistici il sito e che comunque di recente hanno determinato il finanziamento di 1.500,000 per lavori di consolidamento del costone del monte che entro il 2017 dovranno essere cantierabili. Su iniziativa dell’amministrazione comunale, proprio Monte Suso, le Calcare e il Museo della civiltà contadina – ha aggiunto Iatì – sono stati inseriti nei circuiti storici e culturali della nostra provincia con lo scopo di favorire una diversificata offerta turistica che vada dalla natura al mare, dai prodotti enogastronomici alle tradizioni a tutto quello che il territorio ricco di risorse può offrire”.