SHARE

Le elezioni amministrative 2017 in Sicilia si terranno il prossimo 11 giugno, con l’eventuale ballottaggio il 25 giugno. Lo ha deciso ieri la giunta regionale guidata dal presidente Rosario Crocetta che ha dunque fissato le elezioni comunali nella stessa data prevista dal ministero dell’Interno a livello nazionale. Nel corso della stessa riunione, la giunta ha stabilito lo stanziamento di ulteriori 36 milioni di euro per interventi sulla viabilità statale da realizzare con Anas, mediante l’App viabilità, nonchè l’aggiornamento del piano regionale rifiuti speciali, già passato nelle commissioni di merito all’Ars.
Chiamati alle urne nell’Agrigentino i comuni di Aragona, Bivona, Campobello di Licata, Casteltermini, Cattolica Eraclea, Comitini, Lampedusa e Linosa, Montallegro, Santa Margherita Belice, Sciacca e Villafranca Sicula, Palma di Montechiaro (visto che recentemente si è aggiunto anche Palma di Montechiaro con le dimissioni del sindaco Pasquale Amato).