SHARE
I sindaci di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo, e di Grotte, Paolino Fantauzzo

“Un impegno, una mission: salvaguardare l’ambiente e cambiare rotta prima che i danni inflitti al nostro Pianeta siano irrimediabili”. E’ l’obiettivo “green” del Salone Internazionale Progetto Comfort, che si è aperto oggi al Centro Fieristico “Le Ciminiere” di Catania e che vuole promuovere uno stile di vita ecosostenibile.
Quattro le principali aree tematiche: ambiente, eco costruzioni, energia e climatizzazione. L’evento organizzato dalla società di comunicazioni A2 Communication, giunto alla sua nona edizione, vuole stupire tra conferme e novità di settore.
virtuosi differnziata“Rifiuti ed energia le parole d’ordine di quest’anno – afferma Salvo Cocina, Energy Manager della Regione Siciliana – perché vogliamo guardare al presente con un occhio proiettato al futuro. Non solo. Quest’anno abbiamo il piacere di organizzare un convegno specifico sui sindaci virtuosi, sui sindaci che raccontano le loro scelte in materia di differenziata e rispetto dell’ambiente. Coinvolti anche i giovani, gli studenti, gli universitari e quindi le generazioni future: saranno loro infatti a gestire gli equilibri in tema di rifiuti, energia e ambiente”.

siculianaTra i comuni agrigentini virtuosi che hanno ritirato il premio anche Siculiana, Montallegro e Realmonte. Hanno portato la lorto testimonianza i sindaci di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo, e di Grotte, Paolino Fantauzzo premiati nell’ambito del 9^ salone internazionale “Progetto Confort”. “Molta soddisfazione esprime l’amministrazione comunale per i risultati raggiunti e per il lavoro svolto nel secondo semestre 2016”, si legge in una nota del sindaco di Montevago Margherita La Rocca Ruvolo. La percentuale di raccolta differenziata si attesta al 68% e per i cittadini una riduzione della bolletta pari al 17%

differenziata montevago“Tutto ciò – dichiara il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo – ha comportato un lavoro meticoloso, oculato, virtuoso da parte di tutti, dagli operatori ecologici, ai cittadini che stanno collaborando, dagli uffici agli amministratori. Tutti si sono raccordati in ogni passaggio significativo di questa lunga catena. Malgrado l’emergenza estiva – prosegue il sindaco – che ha visto il comune di Montevago, conferire a Lentini e i costi lievitare, si è riusciti a rispettare due grandi traguardi: aumento della raccolta differenziata e diminuzione del costo in bolletta. L’impegno è di continuare su questa linea e alleggerire ulteriormente la tassa per i cittadini.A questi risultati si aggiunge il riconoscimento dell’Assessorato regionale Energia che annovera Montevago tra i 24 comuni virtuosi dell’Isola, che hanno superato la percentuale del 65%”.