Viabilità, proteste nell’Agrigentino: occupata la Ss 189

Protestano i cittadini dell’Agrigentino, che lamentano le gravi condizioni in cui si trova la provinciale 26, che risulta pericolosa e ai limiti della praticabilita’. La strada che collega i Comuni delle province di Agrigento, Caltanissetta e Palermo con la statale 189, la Agrigento-Palermo, si trova in pessime condizioni. Un centinaio di manifestanti ha tenuto un sit-in presso il bivio Tumarrano della SS 189, paralizzando la circolazione stradale. A guidare la protesta il sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto. Oltre ai lavori di manutenzione – come riporta l’Italpress – viene richiesto il potenziamento della strada che permette agli abitanti dei centri montani di raggiungere Agrigento e Palermo, cosi’ come gli ospedali piu’ importanti della zona e le attivita’ agricole ed economiche del ‘Vallone’.