Vinitaly 2017, l’enologo Tonino Guzzo: “Vini siciliani si affermano sempre di più nei mercati internazionali”

Le eccellenze enologiche, il territorio e i produttori della Sicilia tra i protagonisti del Vinitaly 2017 che si chiude oggi a Verona. “I consumatori chiedono vini di qualità e legati al territorio, i vini siciliani sono sempre più in linea con le richieste di mercato e captano i gusti consumatori di tutto il mondo”, ha spiegato l’enologo agrigentino Tonino Guzzo che segue diverse aziende di successo. “Si affermano sempre di più nei mercati internazionali – ha aggiunto – i vitigni autoctoni che esprimono in maniera autentica il territorio di provenienza, come il Grillo, lo Zibibbo, il Nerello mascalese, il Frappato e anche altri vitigni”.