Settesoli rilancia al Vinitaly la campagna di finanziamento per il Parco archeologico di Selinunte

Settesoli, marchio leader del vino siciliano, ha rilanciato al Vinitaly 2017 la grande campagna di finanziamento e fund raising a favore del Parco archeologico di Selinunte, luogo di inestimabile bellezza che ha bisogno di continua manutenzione.
Selinunte è la più grande area archeologica d’Europa, estendendosi per 310 ettari, di cui solo il 10% è fruibile. Il progetto “Settesoli sostiene Selinunte” sta raccogliendo fondi per migliorare principalmente il tempio C, il più importante dell’intero Parco per valore storico e architettonico, attraverso lavori di restauro, la creazione di un percorso di visita e un impianto di illuminazione. Inoltre altri interventi programmati sono l’illuminazione della cinta muraria, il miglioramento della viabilità e dei percorsi pedonali.
Per riuscire in questo intento, da settembre 2016 tutte le bottiglie Settesoli hanno un collarino che comunica l’operazione: acquistando una bottiglia sarà possibile contribuire automaticamente con 10 centesimi. Inoltre collaborazioni con banche, media partner, aziende siciliane in vari settori, contribuiranno a divulgare l’iniziativa. È attivo un sito web dove si trovano tutte le informazioni per documentarsi e donare www.settesolisostieneselinunte.it.