SHARE

Nuovo record di sbarchi nelle coste siciliane. Sono quasi 4.000 i migranti approdati a Lampedusa, a Porto Empedocle, a Catania e a Messina negli ultimi giorni. A Lampedusa attualmente trovano ospitalita’ 1.043 migranti, a fronte di una capienza massima prevista per 400 persone. A soccorrere quattro barconi in difficolta’ e’ stata la nave ‘Chimera’ della Marina militare italiana. Molte le donne e i bambini. Tutti, dopo i primi controlli sanitari durante i quali non sono state riscontrate emergenze, sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola. “L’uomo dimostra di non avere il coraggio di guardare a determinate realta’ e ad affrontarle- ha affermato il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento e presidente di Caritas italiana- Vorrei nutrire anche sentimenti di speranza, che davvero qualcosa possa cambiare, perche’ e’ impossibile andare avanti cosi’. Non possiamo misurare il tempo contando morti. Il problema dell’immigrazione non e’ solo un problema di sicurezza e l’Europa sta dimostrando tutta la sua poverta’”.

SHARE