Siculiana celebra il Cristo Nero, grande attesa per la “Festa di lu tri di maju”

Grande attesa per la celebrazione del Cristo Nero che ogni anno richiama a Siculiana migliaia di fedeli e visitatori provenienti da ogni parte della Sicilia. Dopo le prime funzioni religiose che prenderanno il via nei prossimi giorni, i festeggiamenti entreranno nel vivo martedì 2 maggio quando sarà celebrato uno dei momenti più significativi della festa religiosa, la “Calata del Velo” nel santuario del Santissimo Crocifisso un giorno prima della “Festa di lu tri di maju”. Il 3 maggio – giorno che la tradizione cattolica associa al ritrovamento dei resti della vera croce di Cristo da parte di Sant’ Elena a Gerusalemme – il simulacro del Cristo Nero di Siculiana, come da tradizione, verrà portato in processione per le vie del paese con caratteristici con tipici movimenti della vara. Tra le caratteristiche della festa anche il pellegrinaggio di tanti devoti che da diversi centri della provincia arrivano a piedi scalzi fino al santuario.

Non solo funzioni religiose, ma anche musica e cultura: diverse le iniziative collaterali promosse a Siculiana in occasione del Santissimo Crocifisso. Al MeTe (Museo della Memoria e del Territorio) dal 29 aprile al 4 maggio la mostra fotografica\interattiva: “La festa di lu trì di maju”. L’esposizione – viene spiegato in una nota – riguarderà sia una sezione fotografica con annessi cimeli e documenti storici relativi al culto del Cristo Nero, sia una parte interattiva con la quale il visitatore potrà interagire, tramite il proprio telefonino o tablet, con i diversi contenuti multimediali proposti. Saranno quindi fruibili fotografie, video d’epoca, cuntura, leggende, poesie, musiche, racconti di miracoli ed elementi significativi del culto. L’evento darà la possibilità di visitare anche le diverse sezioni espositive del Museo come la parte risorgimentale, la sezione etnoantropologica, fotografica e storica.

Anche musica e divertimento nel segno del rispetto dell’ambiente. “Siculiana Ricicla Sound” è il titolo della manifestazione promossa nell’ambito del progetto Siculiana Ricicla – bando comunicazione locale Conai 2016 e inserita all’interno della “Festa di lu 3 di Maju”. L’iniziativa – promossa dall’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa e Torre Salsa e coordinata dall’Associazione FreeMind in collaborazione con l’Associazione Siculiana On Line – è in programma martedì 2 maggio dalle ore 21:30 in Piazza Umberto I.

La serata – viene spiegato in una nota – prenderà il via con la campagna di sensibilizzazione, presentazione e distribuzione del vademecum Dizionario dei Rifiuti e ricchi premi per i cittadini ricicloni. A ritirare il premio saranno le 10 utenze domestiche che nel 2016 hanno conferito le maggiori quantità di rifiuti riciclabili presso il centro comunale di raccolta. In serata, concerto gratuito di Antonella Ruggiero, considerata universalmente une delle voci più intense e suggestive del panorama musicale italiano, che negli anni ha mostrato la sua curiosità sperimentando diverse forme sonore e artistiche. Ospite della serata sarà il chitarrista Francesco Buzzurro.