VIDEO | Dolce primo maggio a Raffadali, al lavoro per il pistacchio Dop

Dolce primo maggio a Raffadali. In degustazione in piazza, durante la celebrazione della Festa dei Lavoratori, i prodotti dell’associazione per la tutela del Pistacchio di Raffadali che ha già avviato l’iter per il riconoscimento del marchio DOP (denominazione origine protetta). In vetrina anche le specialità della Di Stefano Dolciaria. La storia della Di Stefano Dolciaria inizia nel 1986 a Raffadali, quando Paolo Di Stefano avvia – insieme ai figli Enzo, Benvenuto e Settimio – un piccolo laboratorio di pasticceria artigianale a conduzione familiare. “Rifacendoci alle ricette della più antica tradizione dolciaria siciliana, utilizziamo da sempre solo ingredienti genuini e accuratamente selezionati”, spiegano i titolari sul sito www.distefanodolciaria.it. Le specialità della Di Stefano Dolciaria da anni riscuotono successo e l’apprezzamento dei clienti grazie alla “costante ricerca in campo alimentare e allo spirito innovativo, che ci hanno permesso di ampliare la nostra offerta, anche andando contro i luoghi comuni. Ad esempio, quello secondo cui il panettone artigianale si produce solo a Milano”.