SHARE

Al via oggi, venerdì 12 maggio, le operazioni per la presentazione delle liste e dei contrassegni per le Elezioni comunali in programma l’11 giugno, con ballottaggio previsto per il 25 giugno. Il turno elettorale vedrà impegnati oltre 9 milioni di elettori in tutta Italia, in oltre mille comuni. Le operazioni riguardanti le liste si chiuderanno alle 12 di sabato 13 maggio alle 12. Si voterà anche nelle regioni a statuto speciale dove il giorno delle Elezioni amministrative è stabilito dall’autorità regionale: in Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige è stata individuata la data del 7 maggio; in Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Sardegna è stata scelta la stessa data delle regioni a statuto ordinario, cioè domenica 11 giugno. Mentre il Friuli Venezia Giulia le operazioni di presentazione delle liste si è concluso oggi, per la Sicilia si terminerà il 17 maggio alle ore 12. Sono 163 i comuni superiori ai 15 mila abitanti che andranno al voto in questa prossima tornata elettorale. Di questi, 25 sono comuni capoluogo e, in particolare, sono quattro i capoluoghi di regione: questi ultimi sono Palermo, Genova, Catanzaro e l’Aquila.
Chiamati alle urne in provincia di Agrigento i comuni di Aragona, Bivona, Campobello di Licata, Casteltermini, Cattolica Eraclea, Comitini, Lampedusa e Linosa, Montallegro, Santa Margherita Belice, Sciacca e Villafranca Sicula, Palma di Montechiaro.