SHARE

Domenica 28 maggio le Cantine dell’azienda Planeta saranno aperte su tutte e tre le punte della Trinacria: a Ulmo, nel territorio di Menfi, a Buonivini, in quello di Noto, e per la prima volta anche a Sciaranuova, sull’Etna.
Sud ovest, sud est e nord est: un percorso attraverso tutta l’Isola per dare al pubblico degli appassionati la possibilità di dedicarsi alla conoscenza di vini diversi in territori diversi.

In occasione della 25° edizione di questo evento del Movimento Turismo del Vino, conosciuto e amato su tutto il territorio nazionale, Planeta riconferma il proprio impegno al fianco dell’associazione per la promozione dell’enoturismo, che finalmente è oggetto anche delle prime concrete iniziative legislative, in particolare con il Ddl sulla “Disciplina dell’attività di Enoturismo”, all’esame della Commissione Agricoltura al Senato.
“Da oltre vent’anni accogliamo ogni giorno migliaia di visitatori nelle nostre tenute, che non sono mai state solo luoghi di produzione ma sempre veri e propri luoghi in cui offrire ai viaggiatori un’esperienza globale della Sicilia. Di questa ‘Esperienza Sicilia’ abbiamo fatto il cuore della nostra mission: vino e olio, famiglia, cultura e ospitalità”, ricorda Francesca Planeta: “Per questo chi ci visita ha modo di scoprire che l’estetica, attraverso la tutela e la ricerca della bellezza in ogni territorio, rappresenta per noi un valore imprescindibile, al pari dell’etica delle produzioni e delle relazioni. E sebbene le nostre cantine siano aperte quotidianamente, con molte attività per i nostri ospiti, la giornata promossa da MTV rappresenta sempre un’occasione preziosa per promuovere l’enoturismo come vero e proprio stile di viaggio”.

Per celebrare il 25° anniversario dalla prima edizione, Planeta ha scelto di rinnovare la propria formula di partecipazione a questa giornata. “Per Cantine Aperte – spiega Francesca Planeta – vi invitiamo ad esplorare con noi la Sicilia continente del vino: per questo abbiamo scelto di moltiplicare le possibilità per il pubblico di venirci a trovare, aprendo ben tre delle nostre cantine. In ognuna di esse sarà possibile visitare i vigneti e gli spazi di produzione e conoscere la storia di Planeta, attraverso un video che ne ripercorre gli ultimi trent’anni e ne racconta i valori e la mission. E il focus sarà sempre sulle attività di degustazione: in ogni cantina si potranno assaggiare i vini di quel territorio e confrontarli con quelli degli altri territori in cui siamo presenti, nell’ambito delle rispettive denominazioni”.

Per il secondo anno, inoltre, a Buonivini Planeta ha aderito e contribuito all’organizzazione del “Val di Noto Winetour” che lega quattro cantine – Planeta insieme a Cantina Marilina, Feudo Rammadini e Terre di Noto – in un’offerta integrata: sarà possibile visitarle tutte con un ticket unico, raggiungendole con i wine bus in partenza dalle principali città del sud est. Info e prenotazioni: winetour@planeta.it / +39 0925 1955465