SHARE

Sarà sfida a due alle elezioni amministrative montallegresi dell’11 giugno. A contendersi la poltrona di sindaco saranno Caterina Scalia e Giovanni Cirillo. Ecco i punti principali del programma della lista civica “Per Montallegro”, candidata sindaca Rina Scalia.

“Montallegro è oggi una piccola cittadina segnata da una grave crisi che, con gli anni, ha portato al deterioramento delle sue risorse economiche e sociali. Presa coscienza di quelli che sono i nostri problemi, abbiamo oggi deciso di candidarci perché siamo convinti di avere le capacità e l’esperienza per poter far rinascere, sotto la luce del cambiamento, Montallegro. Uscire dalla crisi non sarà semplice ma, siamo certi che il rilancio delle nostre località turistiche, la messa in sesto delle careggiate e la valorizzazione della cultura siano gesti concreti per ricostruire il futuro della nostra piccola comunità. Sarà inoltre nostra priorità, migliorare il sistema della raccolta differenziata attraverso appositi programmi di formazione e messa a disposizione di tutte le attrezzature necessarie per un ambiente ecosostenibile a 360°.

permontallegroVogliamo ridare potere ai cittadini, vogliamo dare loro la possibilità di crescere e di vivere nel verde, a contatto con la natura e riscoprire quegli usi e costumi che caratterizzano e rendono unico il nostro paese. Non promettiamo nulla, l’unica cosa che però garantiamo è che tutto quello che verrà fatto sarà per il bene di tutti e non per l’interesse di pochi. Saremo la vostra “voce”, ma per questo abbiamo bisogno di tutti voi, perché voi siete il futuro e Voi, attraverso noi, sarete gli autori del cambiamento. Gli obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere durante i prossimi 5 anni sono:  Trasparenza, Partecipazione dei cittadini attraverso i social network;  Acqua Pubblica; Implementazione della raccolta differenziata; Agricoltura; Turismo; Sicurezza; Politiche giovanili; Sport; Cultura; Lavoro e commercio; Sociale”.

Lista civica “Per Montallegro”, candidata sindaca Rina Scalia: Salvatore Piazza, Francesca Piazza, Fiorenza Marrella, Giuseppina Scalia, Francesco Schembri Volpe, Graziella Caro, Giuseppe Iacono, Giuseppe Gagliano, Rosa Iatì, Vito Gioacchino Scalia. Assessori designati: Giuseppe Gagliano e Giuseppe Iacono.

SHARE