SHARE

L’assessore regionale all’Agricoltura, Antonello Cracolici, ha visitato oggi a Campobello di Licata l’Azienda Agricola G.Milazzo​ reduce dal successo ottenuto al Concours Mondial de Bruxelles. Ad accogliere l’esponente del governo regionale la titolare dell’azienda Giuseppina Milazzo e l’amministratore delegato Saverio Lo Leggio. Una visita in cantina e una passeggiata tra i vigneti per conoscere da vicino l’azienda interamente biologica che continua ad imporsi nei mercati e nei concorsi nazionali e internazionali.
E’ firmato Milazzo il rosso siciliano campione del mondo del 2017 nell’edizione numero 24 del Concours Mondial de Bruxelles. Si tratta del Terre Della Baronia 2014 che grazie all’altissimo punteggio conseguito conquista la Gran medaglia d’oro e il titolo di “Vino rosso rivelazione”. Il Concours Mondial de Bruxelles è uno dei più prestigiosi e rigorosi concorsi enologici internazionali. La Sicilia ha ottenuto risultati molto lusinghieri: il premio per il vino rosso rivelazione, sei gran medaglie d’oro, 18 medaglie d’oro e 39 medaglie d’argento. A sbalordire i risultati di Milazzo che ha ottenuto riconoscimenti per tutte le tipologie di vino con gli spumanti metodo classico, con i vini bianchi e con i vini rossi, per un totale di undici medaglie.