Pensioni, Di Maio (M5s): “Con noi al Governo soglia minima a 780 euro”

“Non ha senso erogare pensioni sotto la soglia di povertà. E’ inaccettabile che un pensionato dopo anni di duro lavoro percepisca meno di 780 euro al mese. Il reddito di cittadinanza, che è una manovra economica, ha l’obiettivo di fissare anche una soglia per le pensioni minime a 780 euro”. Lo ha detto Luigi Di Maio intervenendo nel dibatitto sulla riforma pensioni in diretta sul blog di Beppe Grillo durante la marcia Perugia Assisi.