VIDEO | L’estate precoce in Sicilia, al via la stagione turistica ad Eraclea Minoa

Arrivano i primi turisti della stagione balneare ad Eraclea Minoa, da sempre considerata tra le spiagge più belle in Sicilia. “L’incantevole e meravigliosa spiaggia formata da sabbia chiara, finissima e dorata permette ai bagnanti – si legge sul sito istituzionale del comune di Cattolica Eraclea – di fare lunghe e rilassanti passeggiate e di sdraiarsi al sole provando sollievo e ristoro dopo una rinfrescante nuotata tra le limpide acque azzurre del mare. Le limpide e cristalline acque del mare, di colore azzurro, sono maggiormente esaltate dal candido biancore delle rocce dette marne. Le acque permettono di fare surf, canoa, andare in motoscafo, e praticare qualsiasi tipo di sport d’acqua.

Nel fondo marino è presente una vasta forma di vita animale rappresentata da molluschi (patelle, granchi, polpi, ricci) e piccoli pesci (cefali, saraghi, orate, triglie, seppie, aragoste). La vita vegetale è principalmente rappresentata dalla presenza della Posidonia oceanica, una pianta marina tipica del nostro mare che forma estese praterie sommerse. La Posidonia è di straordinaria importanza per la ricchezza della fauna e della flora marina, infatti tra le radici e le foglie vivono e si rifugiano varie forme vegetali e animali”.