SHARE

I Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata, nelle ultime ore, hanno arrestato in flagranza di reato C. C., 29 enne, agricoltore residente a Palma di Montechiaro, poiché resosi responsabile di detenzione illegale di arma clandestina e relative munizioni. In particolare i carabinieri, al termine di attività info-investigativa, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dell’individuo, rinvenendo e sequestrando all’interno del garage una pistola calibro 9, priva di matricola, con due caricatori ed oltre 150 cartucce. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

SHARE