SHARE

Un’anziana 90enne è stata soccorsa ieri sera dalla Polizia ad Agrigento. A dare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa preoccupati per l’incolumità della pensionata di cui non avevano più notizie e che vive da sola in uno stabile in via Cicerone. Giunti sul posto, gli agenti hanno contattato il figlio della donna che ha riferito loro di aver sentito la madre il pomeriggio e hanno chiesto l’intervento del personale del 118 e dei vigili del fuoco. Una volta entrati nell’abitazione dal balcone, visto che la porta di ingresso era chiuse a chiave, hanno trovato la donna riversa a terra in cucina. La pensionata era viva ma immobile. Il medico, immediatamente intervenuto ha riscontrato una paralisi del lato sinistro del corpo forse dovuta a un’ischemia celebrale e ne ha disposto il trasferimento in ospedale.

SHARE