SHARE
Cantine Aperte 2017 al Feudo Arancio di Sambuca di Sicilia

Grande successo ha registrato ieri a Sambuca di Sicilia la manifestazione Cantine Aperte nelle aziende della Strada del Vino delle Terre Sicane che hanno aderito all’iniziativa: Feudo Arancio, in contrada Portella Misilbesi; la cantina Planeta di contrada Ulmo e l’Azienda Di Giovanna di contrada San Giacomo. Centinaia di visitatori e turisti hanno potuto visitare le cantine degustando i prodotti delle tre aziende vinicole e le eccellenze enogastronomiche del territorio come l’olio o la vastedda del Belice. Nell’ambito della manifestazione l’amministrazione comunale di Sambuca di Sicilia – come riporta l’Ansa – ha voluto premiare in particolare l’azienda Di Giovanna “per avere contribuito allo sviluppo del territorio con i suoi 20 anni di produzioneBio”.

Cantine Aperte 2017 da Planeta a Sambuca di Sicilia
Cantine Aperte 2017 da Planeta a Sambuca di Sicilia

Una targa e’ stata consegnata dal sindaco Leo Ciaccio e dall’assessore alle Politiche Agricole Pippo Oddo a Gunther e Klaus Di Giovanna, figli dei fondatori della storica cantina, Aurelio e Barbara Di Giovanna. Un riconoscimento legato all’attivita’ svolta dall’azienda che ha conquistato importanti spazi di mercato anche all’estero, soprattutto in Germania e negli Usa. Il riconoscimento rientra tra le iniziative promosse dall’amministrazione comunale di Sambuca che, dopo avere conquistato lo scorso anno il titolo di Borgo dei Borghi, di recente e’ entrata a far parte dell’Associazione nazionale Citta’ del Bio. Un percorso guidato e supportato dall’Associazione italiana agricoltura biologica nell’ambito del Bio distretto Borghi Sicani costituito insieme ad altri comuni del territorio belicino che per il futuro stanno puntando sulla produzione biologica.

VIDEO – Cantine Aperte 2017 al Feudo Arancio

VIDEO – Cantine Aperte 2017 da Planeta Ulmo

SHARE