Naro, pensionata denunciata per omessa custodia di armi

I carabinieri della stazione di Naro hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento una pensionata narese, poiché resasi responsabile del reato di omessa custodia di armi. Nella circostanza il personale operante, nel corso di un servizio di controllo in materia di armi e munizioni, eseguiva un’ispezione presso l’abitazione della donna, sita nel centro della cittadina, ove appurava che la stessa non aveva custodito con la necessaria diligenza ed in luogo diverso da quello comunicato due fucili da caccia, che venivano posti sotto sequestro dai carabinieri