Insegue migrante armato a Menfi, finanziere cade dal tetto e finisce in ospedale: è grave

Un finanziere e’ caduto dal tetto di una casa, durante l’inseguimento di un uomo armato, ed e’ stato trasportato all’ospedale per le ferite riportate. Il militare, come riporta l’Ansa, era impegnato nell’operazione che stamane ha portato a 15 fermi di tunisini e italiani per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. E’ accaduto in via Boccaccio, a Menfi, comune che confina con la provincia di Trapani. Le condizioni del militare sarebbero gravi.