Operazione Scorpion fish, Moscatt (Pd): “Gratitudine al giovane finanziere rimasto ferito a Menfi”

“Gratitudine al giovane finanziere che, nel portare avanti il valore della legalità con spirito di servizio, è rimasto gravemente ferito nel blitz portato avanti dai nuclei speciali della Guardia di Finanza intervenuta nella città di Menfi nell’operazione battezzata ‘Scorpion fish’”.
A dichiararlo è il capogruppo Pd in Commissione Difesa alla Camera Tonino Moscatt nell’apprendere la notizia durante una seduta a Montecitorio.
“Le gravi condizioni di salute in cui versa un servitore dello Stato, dopo un’irruzione che ha portato a quindici fermi per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina smantellando un’organizzazione criminale attiva tra la Tunisia e l’Italia, dimostra come ogni giorno in tutta Italia le Fiamme Gialle, come le altre Forze armate, svolgono con vera professionalità il loro lavoro a servizio dei cittadini. Le più sentite parole di coraggio vanno alla famiglia del giovane finanziere ed a tutto il – conclude il dem Tonino Moscatt -, comando della GdF”.